Capire come è realmente composto il mercato di riferimento è indispensabile per pianificare e implementare le azioni di marketing  utili a sviluppare il proprio business.

INDACO fornisce marketing database personalizzati e mirati, tali da garantire uno start up ottimale per le attività  di sviluppo commerciale.

Il costante aggiornamento del Database INDACO, costituito da 2.500.000 imprese, consente ai nostri Clienti l’integrazione, l’aggiornamento e la segmentazione della propria customer base. Il Database Indaco è una risorsa applicativa a disposizione di piccole, medie e grandi aziende.

 Il Database Indaco è una risorsa ottimale per le aziende che intendono avviare campagne di comunicazione diretta per fidelizzare i Clienti acquisiti e conquistarne di nuovi.

I Database sono articolati su tre livelli di profondità:

  • Il Database Anagrafico con notizie volte ad individuare ed a quantificare i diversi segmenti di mercato, fornisce notizie qualitativamente specifiche e puntuali sui prospect d’interesse.
  • Il Database Relazionale, contenente informazioni utili ad indirizzare le attività commerciali e ad avviare e gestire la relazione con i prospect.
  • Il Database Buyer Service consente di configurare un approccio commerciale innovativo e di alto profilo.

Il Marketing Database INDACO è organizzato per consentire ai nostri Clienti, piccole, medie e grandi aziende, l’integrazione, l’aggiornamento e la segmentazione della propria customer base.

In particolare per il settore Automotive  INDACO ha creato:

AutoDirect

Il marketing database messo a punto da INDACO in vent’anni di attività nel settore automotive per Dealer, Case Costruttrici e società di NLT che ci hanno affidato le attività di lead generation.

Automotive 100%

Costituito da un ulteriore affinamento degli elementi relazionali del data base Autodirect Aziende con parco auto accertato ed “asseverato”. Aggiornamento garantito agli ultimi 6 mesi.

La tecnologia del software proprietario INDACO, basato su una struttura relazionale dei dati e sulla normalizzazione delle informazioni, permette, in totale sicurezza, la relazione con i Database di proprietà dei Clienti: prevede infatti le codifiche e transcodifiche dei dati nei principali codici merceologici internazionali.